AMP (Actualité Media Presse) Principauté de Monaco, TVA FR 30000070622

Comunicato - Alla Meridiana della Visitazione il Tempo si lascia indagare nei dettagli

Meridianagennaio.jpg

Nella notte tra il 31 dicembre e il primo di gennaio, mentre si brindava al nuovo anno, qualcuno ha fermato il tempo. Come mai? Il tempo ufficiale, in vigore sul pianeta Terra , quello segnato dagli orologi, è oggi scandito dall'oscillazione degli atomi di alcuni elementi, come Cesio e Stronzio. Il tempo atomico, così chiamato, ha dunque soppiantato il tempo solare? Niente di tutto ciò. Domenica 8 gennaio prossimo, dalle 11 alle 12 e 30, saremo presenti al Santuario della Visitazione per osservare e spiegare il transito del Sole sulla linea meridiana. Comunicato

C'è da dire che se tale oscillazione è estremamente regolare e il tempo convenzionale “scorre” con una precisione e costanza quasi assolute, il “tempo vero”, quello del movimento della Terra attorno al Sole, non è altrettanto regolare e costante. E' il tempo di un corpo vivo che risente dell'interazione con altre forze, sopratutto degli effetti gravitazionali della Luna. Il sistema Terra-Sole viene allora regolarmente monitorato e quando necessario il tempo atomico viene corretto con l'introduzione di un “secondo intercalare”. Alla Meridiana del Santuario della Madonna della Visitazione di Perinaldo (Im), dove il transito dell'immagine del Sole mostra con grande precisione il movimento della Terra, da tempo inseguivamo e tentavamo di cogliere la sfasatura del tempo dell'orologio rispetto al tempo vero, aspettando che tale sfasatura raggiungesse una consistenza tale da poter essere visualizzata.
Alla vigilia dell'introduzione del secondo intercalare, l'imprecisione del tempo dell'orologio segnava un anticipo di 0,4 secondi rispetto al tempo vero. Dopo la pausa di 1 secondo, il secondo intercalare, nella notte del 31 dicembre, il tempo dell'orologio segna ora un ritardo di 0,6 secondi sul tempo vero. Le osservazioni alla Meridiana, prima e dopo la correzione, il loro confronto con i dati delle osservazioni degli anni passati, ci hanno consentito di visualizzare tali dettagli del tempo. Nell'immagine la non coincidenza del centro della macchia solare col centro della linea meridiana, rappresenta lo sfasatura/anticipo di 0,4 secondi del 31 dicembre; mentre il 2 gennaio vediamo una sfasatura di segno opposto, che mostra il ritardo di 0,6 secondi dopo l'introduzione del secondo intercalare.Quanto prima i dati e le osservazioni verranno ordinati e presentati. 

Per info: www.astroperinaldo.it

Twitter News

AMP Monaco 🇲🇨 RT @mariabolognamc: E se trasformarsi in una SmartCity grazie alla 5G non fosse una buona idea per il PrincipatoDiMonaco? Ne parliamo su…
Martedì, 23 Aprile 2019 19:34
AMP Monaco 🇲🇨 sundaydetails on late What a Easter day was yesterday! fabiofognini wrote a new paragraph of the… https://t.co/SKN4obiZ79
Lunedì, 22 Aprile 2019 06:39
AMP Monaco 🇲🇨 sundaydetails on late What a Easter day was yesterday! fabiofognini wrote a new paragraph of the… https://t.co/LCatujaMgx
Lunedì, 22 Aprile 2019 06:36
AMP Monaco 🇲🇨 sundaydetails on late What a Easter day was yesterday! fabiofognini wrote a new paragraph of the… https://t.co/XsV0UCa6pN
Lunedì, 22 Aprile 2019 06:32

 

Programme manifestations

Voici le communiqué du programme des manifestations à Monaco du mois de Avril 2019

Accès Professionnel

fishowweb1.jpg

FISHOW, la candid camera del Principato di Monaco